NUOVI LABORATORI ESPRESSIVI PER I RAGAZZI E LE RAGAZZE

L’adolescenza è una fase della vita caratterizzata da grandi cambiamenti evolutivi. I ragazzi e le ragazze sono chiamati ad affrontare importanti compiti di crescita quali il raggiungimento della propria identità, lo sviluppo cognitivo, emotivo e affettivo, la realizzazione delle proprie potenzialità, della propria autonomia, l’amicizia, l’amore. Per poter raggiungere l’indipendenza, l’adolescente mette in atto un progressivo distacco dalla propria famiglia e, nello stesso tempo, il gruppo dei pari diviene per lui/lei teatro di rispecchiamento, sostegno, appartenenza, condivisione, rischio…

 

La pandemia mondiale – che ci vede tutti coinvolti dall’inizio dell’anno 2020 – ha segnato e sta segnando le vite degli adolescenti, i quali si sono ritrovati ad attraversare i cambiamenti tipici della loro età in un modo del tutto nuovo e inusuale, con fatica e disagio. Basti pensare al fatto che il luogo privilegiato in cui gli adolescenti vivono e sperimentano le relazioni è il contesto scolastico, contesto che – come ben sappiamo – è stato gravemente colpito nel suo funzionamento, a causa delle misure restrittive adottate per fronteggiare l’emergenza sanitaria Covid-19.

 

Qui di seguito, si riporta il resoconto di un’indagine svolta in Italia su come sarà la vita dopo la pandemia.

 

“Nel corso del mese di mese di aprile del 2020 è stata effettuata una indagine ad hoc su un campione di 5000 giovani italiani: 2500 appartenevano alla generazione Z (in particolare erano giovani di età compresa tra 13 e 19 anni), 2500 invece appartenevano alla generazione dei Millennial (di età compresa tra 20 e 26 anni). […] emerge un vissuto che fa riflettere. Un terzo dei giovani tra 13 e 19 anni e oltre la metà di quelli tra 20 e 26 anni pensa che la vita dopo la pandemia sarà peggiore, una quota consistente (62% e 66%) che ci vorrà molto tempo per risolvere la situazione e il 9% (13-19) e il 17% (20-26) che non si risolverà affatto. Quasi la metà di entrambi i gruppi mostrano una bassa fiducia per il periodo che seguirà la fine dell’emergenza. Sono dati che confermano un disagio psicologico diffuso tra i giovani, come recentemente evidenziato anche dall’indagine Unicef «The Future we want» (20.11.20), dove emerge che un adolescente su tre manifesta il bisogno di ascolto e supporto psicologico”. (Fonte: LO STRESSOMETRO. IL LIVELLO DI STRESS DEGLI ITALIANI AI TEMPI DEL CORONAVIRUS, Centro Studi CNOP, Istituto Piepoli, gennaio 2021).

 

Dalla lettura di questi dati, si evince la necessità di adottare interventi psicologici di promozione e prevenzione della salute nella fascia d’età 11-19 anni (preadolescenza e adolescenza) che vanno a migliorare il benessere della persona nell’arco della sua vita.

 

A tal proposito, il Centro Il Melograno propone due percorsi in piccolo gruppo: uno dedicato ai preadolescenti, l’altro agli adolescenti. Si tratta di laboratori psicologici in cui i ragazzi e le ragazze avranno la possibilità di esprimere se stessi, i loro desideri, dubbi, paure, speranze, progetti, con la finalità di rafforzare il loro benessere psicofisico. Scopriamoli insieme…

 

  • LOVE YOURSELF. Laboratorio di autostima per preadolescenti

La preadolescenza è una fase della vita in cui la persona vive numerosi cambiamenti fisiologici che interessano il proprio corpo, e altri che coinvolgono in particolare la sfera emotiva.  I ragazzi e le ragazze sono così chiamati a ridefinire la propria identità personale ed il proprio modo di stare bene con se stessi. Inoltre, un aspetto che diviene sempre più importante nella vita di un preadolescente è la relazione con gli altri, con i propri pari, con i quali ci si confronta e ci si rispecchia. L’autostima, ossia il valore che ognuno ha di se stesso, riveste un ruolo fondamentale nel far fronte al cambiamento preadolescenziale. Ed è su questo aspetto che il laboratorio si concentra maggiormente, accompagnando i ragazzi e le ragazze alla scoperta di nuovi aspetti di sé ed offrendo loro la possibilità di condividere con gli altri le proprie esperienze, dubbi, paure, felicità, riflessioni. In che modo? Attraverso le parole ed alcune proposte espressive/creative.

 

Per saperne di più, visita la pagina dedicata al seguente link:

http://www.centroilmelograno.it/event/love-yourself/

 

  • 16-19 TEEN PROJECT. Laboratorio progettuale per adolescenti

Nel mese di gennaio, avvieremo un progetto dedicato agli adolescenti tra i 16 e i 19 anni.

Si tratta di uno spazio e un tempo per fare gruppo, per creare qualcosa di nuovo insieme agli amici o insieme a nuovi amici.

 

Per saperne di più, visita la pagina dedicata al seguente link:

http://www.centroilmelograno.it/event/16-19-teen-project/

 

Una terza proposta che sostiene i ragazzi e le ragazze nel loro percorso di crescita e benessere è quella del teatro che coinvolge corpo, voce ed emozioni. Qui di seguito la sua descrizione:

 

  • LABORATORIO ESPRESSIVO TEATRALE PER RAGAZZI E RAGAZZE

Grazie alle richieste che ci sono pervenute siamo Liete e Lieti di annunciare che è in partenza il laboratorio espressivo teatrale per ragazzi e ragazze.
Dopo il periodo che abbiamo vissuto, è importante per i ragazzi lavorare su corpo e voce e creare insieme a nuovi amici storie, dando vita a personaggi tratti da racconti, drammaturgie e testi che li affascinano. E se non ce ne fosse nessuno sarà divertente crearne di nuovi.
Tirare fuori se stessi attraverso la creatività significa percorrere un viaggio (s)muovendo corpo e voce, acquisire fiducia in se stessi e negli altri, superare un po’ di timidezza, rinnovare le proprie energie, tirare fuori le proprie emozioni all’insegna di un reciproco rispetto.

 

Per info ed iscrizioni:

  • formazione.melograno@gmail.com

 

A cura di Francesca Atzori, psicologa dello sviluppo e dell’educazione

e di Alessandra Moscheri, performer

Post comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

© 2018 Centro Il Melograno A.P.S. - Psicologia e Servizi alla Persona - C.F. 94060860155